domenica 19 dicembre 2010

Sting e Lauper

Come si procede quando non si ha più niente di nuovo da dire? Si può fare come Sting che la butta sul "classico", ripercorrendo Dowland (decente), nenie invernali (mah!) e si autocoverizza sinfonicamente (bah!).




Oppure ci si reinventa, in modo molto più spontaneo e meno autoreferenziale, come blueswoman dopo essere stata un'icona della new-wave pop come Cyndi Lauper.




Lauper batte Sting uno a zero.